PM STUDIO TECNICO
  • Home
  • News
  • Blog
  • Cos’è l’energia reattiva e cosa devi fare se l’hai trovata nella tua bolletta

Cos’è l’energia reattiva e cosa devi fare se l’hai trovata nella tua bolletta



Tutto inizia con una delibera, nel dettaglio la DELIBERA AEEG (Autorità per l’energia elettrica, e il gas e il sistema idrico ) 180/2013/R/EEL “ENERGIA REATTIVA E COS FI” entrata in vigore in data 1 Gennaio 2016.

La questione ruota attorno all’energia reattiva e attenzione, perché può tradursi in un aumento del costo della tua bolletta elettrica.

cosa è l'energia reattiva

Innanzitutto: Cos’è L’Energia Reattiva

Il COS FI ed energia reattiva sono sinonimi e la nuova norma prevede che il parametro di riferimento per la tua azienda venga innalzato da 0.9 a 0.95.

In termini pratici, il tuo consumo di energia reattiva non deve superare il 33% dell’energia attiva, ovvero quella che si trasforma in lavoro e che viene utilizzata nella pratica (mentre fino al 31 Dicembre del 2015 il limite era al 50%).

Cosa succede quindi?

L’innalzamento della soglia può comportare un aumento dei costi energetici per la tua azienda. Si tratta di vere e proprie penali, che possono essere valutate in pochi euro ma che, in alcuni casi, possono raggiungere le centinaia di euro (e anche le migliaia) perché tutto si basa sugli effettivi consumi aziendali.

Ecco che se la tua azienda non adegua i propri impianti, e consuma troppo, la penale ovvero il costo più alto in bolletta sale.

Ecco cosa puoi fare ora che sai cos’è l’energia reattiva

Ora che sai cos’è l’energia reattiva e conosci la normativa che ha stabilito il limite per la tua azienda puoi agire per contenere il costo.

In che modo ti starai chiedendo?

Installando un sistema di rifasamento automatico.

Si tratta di un’apparecchiatura che contiene all’interno dei speciali condensatori, il cui scopo è di limitare il prelievo di energia reattiva dalla rete.

I casi che possono interessarti sono diversi. Eccone 3 che possono toccarti da vicino:

  1. la tua azienda non ha un impianto di rifasamento e hai bisogno di valutare se con l’avvento di questa nuova normativa anche tu puoi incappare in costi più elevati nella bolletta;
  2. la tua azienda non ha un impianto di rifasamento e hai già notato un costo maggiore in bolletta. In questo caso le penali potrebbero aumentare nel corso del tempo e sicuramente il costo non potrà più assestarsi a livelli precedenti all’entrata in vigore della normativa;
  3. la tua azienda è dotata di un impianto di rifasamento e dovrai accertarti che la centralina possa essere impostata al nuovo valore che come descritto non è più di 0.90 ma di 0.95. Inoltre è buona norma accertarsi che la taglia dei condensatori sia opportunamente tarata per fare fronte al limite previsto per legge e che tutti i condensatori presenti nel sistema siano perfettamente in uso.

In tutti tre questi casi ti invito a contattarmi se la tua  attività è superiore a 16 kWh di fornitura elettrica.

Assieme possiamo verificare il tuo caso, comprendere la presenza della voce aumentata in bolletta ed effettuare gli accertamenti più opportuni, quindi pianificare l’introduzione del sistema di rifasamento automatico che può sollevarti da un costo eccessivo per la tua spesa energetica.

Ora sai cos’è l’energia reattiva e questa parola non ti è più sconosciuta, quindi contattami per capire cos’è nel dettaglio il sistema di rifasamento automatico, come può aiutare la tua azienda a rispettare le normative vigenti e a risparmiare costi importanti sulla tua bolletta energetica.

 

Condividi

Vuoi altre informazioni?

Se vuoi richiedere un preventivo personalizzato o desideri avere dettagli aggiuntivi, scrivici ora e sarai ricontattato in breve tempo
E-mail Form di contatto

Testimonianze dei clienti

  • Max Churrasco

    Da: MaX Adami
    Oggetto: Re: Foto sala polivalente
    Ciao Massimo, scusami il ritardo nella risposta.
    Ti ringrazio per avermi inviato le foto della sala Polivalente presso la Casa delle Associazioni in Thiene.
    Devo dire che sono rimasto molto colpito dalla struttura, ma in particolar modo dalla sala in oggetto.
    Non tanto a livello di capienza (seppur molto ampia), ma piuttosto dal lato impiantistico e domotico.
    Strutturata molto bene, ordinata e FUNZIONALE.
    Non capita spesso di vedere sale così ben progettate, capaci di soddisfare le varie esigenze elettroniche che al giorno d’oggi sono sempre più indispensabili.
    Ho avuto modo di godere di questo ambiente “pensato e ragionato” in ogni sua parte, e giocoforza non poteva che risultarne una sala assolutamente Professionale.
    Ancora complimenti.
    Max Churrasco

    location perfetta

    Condividi

    Leggi di più

  • Omega di Canale Stefano

    A seguito di un mio lavoro dovendo predisporre la documentazione di corretta posa in opera, non sapevo dove recuperarla, ho contattato Massimo, chiedendo dove potevo scaricare tale documentazione. “Te la la invio tramite email”. Dopo circa venti minuti dalla richiesta, ricevevo una email con tutta la documentazione di prevenzione incendi, sia in formato word editabile che pdf. E’ stata più di una cortesia, anche più per il tempismo e la consulenza tecnica offerta.

    Condividi

    Leggi di più

  • Dr. Luigino Barausse

    Vorrei fare un plauso al tecnico Massimo Per. Ind. Pigato per l’adeguamento elettrico fatto presso il mio studio dentistico. I lavori sono stati eseguiti con cura e precisione su progetto redatto dallo Studio Tecnico PM. L’organizzazione dei lavori con l’installatore è stata precisa e puntuale, senza creare disguidi alla mia attività. Al controllo periodico, i verificatori dopo aver visionato il progetto e l’impianto, sono rimasti soddisfatti dei lavori eseguiti e della documentazione redatta.

    Condividi

    Leggi di più